diritti    contatti      commentiil blog

links di accesso alle sezioni

 teatropoetica       canzoniere        diaristica   pittura

 

 

FRANCHINI SI ADAGIA SU VIVALDI

 

 

 

(aria nota come “apri le luci e mira” della opera “Catone in Utica”)

 

 

               

                speri la breve attesa

 

 

speri la breve attesa

sparsa su incauti giorni

per transiti incompiuti

verso i profondi cieli

 

vaghi intristita e sola

tra strepitii di ghiacci

di comete più incerte

dei tuoi viaggi infiniti.

 

 

 

per scaricare il testo in pdf

 

 

 

 

TORNA

links di accesso alle sezioni                                                                                                                     

 teatropoetica       canzoniere        diaristica   pittura