diritti    contatti      commentiil blog

links di accesso alle sezioni

 teatropoetica       canzoniere        diaristica   pittura

 

 

FRANCHINI SI ADAGIA SU PUCCINI

 

 

 

(aria nota come "tu che del gel sei cinta" della opera "Turandot")

 

 

 

          piego le mie parole

 

 

piego le mie parole

ad intrecciare note

sollevale se puoi  

mentre cedo tremante

spargo intorno attese

finchè ti ascolti sempre

finchè per me tu suoni sempre.  

 

 

 

per scaricare il testo in pdf

 

 

 

TORNA

links di accesso alle sezioni                                                                                                                     

 teatropoetica       canzoniere        diaristica   pittura