diritti    contatti      commentiil blog

links di accesso alle sezioni

 teatropoetica       canzoniere        diaristica   pittura

 

 

 

MATILDE

 

 

ode a Matilde Manzoni

 

 

 

Mentre. Ti scrivo. Da. Un. Lontano incerto.

Sulle. Ondulate colline. Si china.

Ancora. Un. Irridente sole.

Nella. Simulata estasi. Greve.

Dell’oltre perenne. Della. Notte.

Lì. Spargevi il sangue. Sui trifogli.

Al tempo. Del cinguettio.

Vizioso. Delle rondini.

E. Penitente. Dei pettirossi.

Contrappunta elegia.

Al. Tuo sconforto. Tra. Le tossi.

L’emaciato del volto. Incerto.

Alle. Folate del maestrale. O. Condiscendente.

Al. Tepore di. Uno scirocco serale.

Attendendo. Le. Incredule attese.

Pronta. A. Lanciare. Fragorosi.

Assalti. Di armature. Specchiate.

Dei tuoi. Sudori febbrili. Ma.

Senza spade. Senza guerrieri.

Senza destrieri. Spenti. Sui pascoli.

Letali. Di. Equiseti e tassi.

Senza vessilli. Soffiati sulle torri.

Per. Il re sconfitto. Per. Il re morto.

 

Oh! Matilde.

Sminuzzavi il tempo. Nelle trepidazioni.

Come. Sminuzzavi la apatia.

Nell’ardire delle. Suppliche.

Come. Sgocciolavi. Fatalità.

E. Urgenze. Schizzate veloci.

Su. Carte. Inerti. Taciturne.

Il. Giornale segreto. Delle. Tue rinunce.

Alla dimenticanza. All’oltraggio.

Fogli inquinati. Smemorati.

Dal frastuono. Degli onori.

 

Oh! Matilde.

L’affetto del padre. Scuoia. Denuda.

La sorte. Legacciata. Dai nervi.

Spugnati. Di pentimenti. Per.

Amare. O. Essere amati.

Insiemi. Di carne. Macinata.

Tra. Le trafile. Della. Angustia.

Per. Vituperio dell’abbandono.

Quando. La pietà che. Si implora. Per se.

È. La pietà che. Si teme. Infliggere.

Riversare sull’amore. Umiliandolo.

 

Oh! Matilde.

Vuoi? Che. Io sia. Il. Tuo. Padre postumo.

Nei fruscii. E. Nei ripieghi. Furtivi. Dei desideri.  

Io. Che. Non sono stato. Un buon padre.

Io. Che. Non sono. Un buon padre.

Io! Il padre postumo.

Delle. Tue tossi. Dei. Tuoi sputi.

Delle. Paure tracimate. Dal. Libro delle ore.

E. Stipate redente. Nei. Tuoi occhi.

 

Per mano. Andando.

Per. Scorribande di salvezza.

Tra. I sabba. Travasati. Dalle.

Pentolacce. Delle. Passioni incompiute.

Tra. Le rivelazioni. Delle cartomanti.

Tra. I sentieri. Delle indulgenze. Generose.

Per. Riguardarci. Sconsolati nelle tristezze.

Che. Patimmo. Incauti a. Noi stessi.

Disinteressati a. Noi stessi. O. Troppo.

Dediti. Alle. Nostre vanità. Di. Affetti.

 

Ho. Preparato una collana.

Di ciclamini. E. Di trifogli.

Non ho altro. Con cui. Ripararti.

 

Sarò. Un padre. Senza allori. E. Senza terra.

 

 

 

qui, nell’esilio di Telese Terme, alle ore 17 del 15 aprile 2019

 ha termine il mio scrivere, vano

 

 

 

TORNA

links di accesso alle sezioni                                                                                                                     

 teatropoetica       canzoniere        diaristica   pittura